Gli alunni del Comprensivo al tribunale di Castrovillari

PHOTO 2022 05 21 12 38 33 Sabato 21 Maggio 2022 alcuni alunni delle classi IIB- IC- IIC della Scuola Secondaria di Primo Grado “C. Alvaro” di Trebisacce, seguiti dalle prof.sse Micalizzi Lucia e De Bartolo Zoila, sono stati protagonisti di una simulazione a termine del progetto "CIAK: UN PROCESSO SIMULATO PER EVITARE UN VERO PROCESSO" (VII Edizione) presso il Tribunale di Castrovillari. L’attività è inserita nell’ambito dell’iniziativa promossa da: "Associazione Ciak.formazione.legalità". Attraverso questa iniziativa ci si impegna a contribuire ad educare alla legalità le nuove generazioni. Il progetto è stato finalizzato alla “messa in scena” di un vero e proprio processo, che si è tenuto nelle aule del Tribunale Ordinario di Castrovillari, simulato dai ragazzi in collaborazione con gli operatori della Associazione promotrice sulla base di un copione ispirato ad un caso reale particolarmente significativo dal titolo: “La maschera”. Il tema dominante di cui si è dibattuto è il cyber-bullismo. Gli alunni hanno ricevuto il plauso dell’avvocato Chiara Caruso, che ha “giudicato” esemplare la performance degli attori.

Utilizzo di Cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.